News

Il 5 novembre il processo a Claudio Lazzari

10/10/2018

Claudio Lazzari, il 57enne dipendente del Comune finito in manette a fine marzo con laccusa di tentata concussione, violenza sessuale ed induzione indebita conoscer il suo destino processuale solo il 5 novembre.

Per l'addetto allo Sportello edilizia del Comune di Brescia il pubblico ministero Ambrogio Cassiani ha chiesto una condanna a 6 anni e 8 mesi di reclusione.

L'accusa gli contesta cinque episodi. Avrebbe chiesto sesso alle donne e denaro agli uomini in cambio del suo placet sulle pratiche di ricongiungimento famigliare presentate da quattro stranieri tra la fine del 2017 e l'inizio del 2018.



Edita Periodici © All rights reserved.
Cookie policy
segreteria@editaperiodici.it
www.editaperiodici.it


Via B. Bono, 10
24121 Bergamo
Tel. 035 270989
Cod. Fisc. e P.IVA 02103160160
Capitale sociale € 10.000,00 i.v.
Registro imprese nr. 02103160160
REA - 306844
Publifarm